sabato 14 maggio 2016

La danza

Ho imparato a danzare da solo, 
col  cuore vuoto 
A ogni passo c’era il silenzio,
eppure attendevo 

Ho accettato di danzare da solo,
col  cuore pieno 
A ogni passo c’eri tu,
eppure attendevo 

Mi perdo nelle note 
Ti perdo tra le note 

E se non sei tu 
chi altri? 

Danzo da solo, 

lo preferisco